Patente B: Limiti di traino rimorchio

Per poter agganciare un rimorchio alla tua auto devi considerare diversi fattori legati al tuo veicolo, ma anche alla patente che possiedi. I limiti di traino con la patente B sono diversi a seconda del peso del rimorchio:

  • Rimorchio inferiore a 750 kg: si può trainare senza problemi
  • Rimorchio superiore a 750 kg: la massa complessiva a pieno carico motrice + rimorchio non può superare le 3,5 tonnellate

Limiti di traino con la patente B: calcolo pesi

Una volta installato il gancio di traino, si devono fare i seguenti controlli per rispettare le norme del Codice della Strada:

  1. Verificare che il valore indicato alla lettera O1 del libretto della motrice (la massa rimorchiabile) sia superiore o uguale al valore della massa effettiva del rimorchio
  2. Calcolare il rapporto di traino: prendi il valore nel campo F2 del libretto del rimorchio e dividilo per quello indicato nello stesso campo del libretto della motrice
  3. Per rimorchi superiori a 750 kg: sommare i valori alla lettera F2 dei libretti di motrice e rimorchio e assicurarsi che il totale sia inferiore o uguale a 3500 kg
  4. Il rimorchio non deve essere più largo della motrice
  5. Verificare che il carico verticale sulla sfera del gancio di traino scaricato dal rimorchio (indicato sul libretto del rimorchio) non sia superiore al valore massimo del carico verticale ammesso per il gancio (riportato sulla targhetta di quest’ultimo)

Per il traino di caravan e TATS è ammesso che questi ultimi siano più larghi della motrice per un massimo indicato nel libretto di quest’ultima (solitamente pari alla larghezza della motrice + 0,7 m arrotondata a 5 cm superiori). In tal caso la motrice deve avere 2 specchi retrovisori esterni supplementari che non sporgano di oltre 20 cm dalla sagoma del rimorchio.

Ecco a te le regole sul traino di caravan e quelle sul traino rimorchi TATS.

Dal 2018 è stato introdotto l’obbligo di revisione dei rimorchi fino a 3500 kg, anche per quelli già circolanti su strada. Per sapere quando devi revisionare il tuo consulta l’articolo sulla revisione rimorchi leggeri.

Ti ricordiamo inoltre che i rimorchi e carrelli appendice non sono la stessa cosa. Per il Codice della Strada si tratta di due categorie diverse con regole differenti, soprattutto per quanto riguarda i limiti di velocità e l’obbligo di assicurazione.

Vuoi saperne di più? Ecco a te le regole sul traino carrello appendice.

Rapporto di traino

Il rapporto di traino è un valore dato dal rapporto fra la massa del rimorchio e quella della motrice. Il Codice della Strada stabilisce che esso non può essere superiore a 0,5 se il rimorchio è senza freni; mentre può essere al massimo pari a 1 se il rimorchio è dotato di un suo impianto frenante. Se quest’ultimo tipo di rimorchio viene agganciato ad un fuoristrada, il limite massimo sale a 1,5.

Un rapporto di traino pari a 0,5 significa che il rimorchio può pesare al massimo metà della motrice, mentre un valore del rapporto di traino pari a 1 permette al rimorchio di pesare al massimo come la motrice.

Massa complessiva a pieno carico

La massa complessiva a pieno carico è indicata nel libretto di circolazione alla lettera F2.
Il CDS, nel fissare i limiti di traino, prende in considerazione la cosiddetta massa complessiva a pieno carico (o massa massima ammissibile, o semplicemente massa massima). Essa rappresenta la massa totale massima che può raggiungere un determinato veicolo e si ottiene sommando la tara e la portata del veicolo stesso. È quindi un valore fisso che non cambia mai.

Limiti di traino con la patente B massa rimorchiabile
Per Controllare nel libretto
massa del veicolo a pieno carico  (F2)
massa rimorchiabile (O1)
Massa del veicolo a pieno carico + Massa rimorchiabile  (F3)

Massa rimorchiabile

Ovviamente, per poter trainare un rimorchio, si deve avere una motrice idonea al traino. Bisogna quindi far installare un gancio di traino aggiornando il libretto di circolazione. Viene emesso un nuovo libretto nel quale troveremo la massa rimorchiabile, cioè la massa massima che la mia auto (o furgone, o camper a seconda dei casi) può trainare col nuovo gancio di traino installato.

La massa rimorchiabile è indicata alla lettera O1 del libretto di circolazione.

Per viaggiare in sicurezza e nel rispetto della legge, la massa rimorchiabile (cioè quella che il veicolo riesce a trainare) deve essere superiore o al limite uguale alla massa effettiva del rimorchio.

Se sei interessato ai limiti di traino delle altre patenti, leggi i nostri articoli riguardanti la patente B96 e la patente BE.

Veicoli che si possono guidare con la patente B

Veicoli che si possono guidare con la patente B
• Motoveicoli (tricicli, quadricicli e motocicli, questi ultimi solo fino a 125 cm3 e 11 kw, ma solo in Italia)
• Autoveicoli per trasporto di persone e di cose (anche autocarri e autocaravan) con massimo di nove posti totali compreso il conducente, e aventi massa complessiva a pieno carico fino a 3,5 tonnellate, anche trainanti un rimorchio leggero (fino a 750 kg). Si possono trainare anche rimorchi non leggeri, a condizione che non pesino più della motrice (che non eccedano la massa a vuoto della motrice) e che tutto il complesso non superi la massa di 3,5 tonnellate
• Macchine agricole, anche eccezionali
• Macchine operatrici, eccetto quelle eccezionali
• Mezzi adibiti a servizio di emergenza, aventi massa complessiva a pieno carico fino a 3,5 tonnellate